I Soci possono formulare motivate proposte alternative a quelle del Consiglio di amministrazione

sugli argomenti all’ordine del giorno, dei quali, invece, non è possibile alcuna modifica o integrazione da parte dei Soci stessi, trasmettendole entro il 16 giugno 2020, con le seguenti modalità:

  • PEC all’indirizzo: rappresentantecampaniacentro@legalmail.it; 
  • PEC all’indirizzo: bcc@pec.bancacampaniacentro.it;
  • Posta ordinaria all’indirizzo: Piazza A. De Curtis n. 1- 2 84091 Battipaglia specificando sulla busta “Proposte motivate per l’assemblea del 26-29/06/2020”;
  • Consegna a mano presso la Banca specificando sulla busta “Proposte motivate per l’assemblea del 26-29/06/2020”, 

e allegando al messaggio/missiva fotocopia di documento di identità o scansione dello stesso.

Non sono ammesse proposte alternative per la nomina delle cariche sociali, essendosi già concluso il procedimento previsto dal Regolamento assembleare ed elettorale per la presentazione delle candidature, né per gli argomenti per i quali l’Assemblea può deliberare, a norma di legge o di statuto, solo sulla proposta del Consiglio di amministrazione o su un progetto o relazione da esso predisposta quali le deliberazioni inerenti il Bilancio di esercizio; non saranno altresì considerate ammissibili proposte alternative prive di esplicita motivazione.

La Banca rende note le proposte ammissibili prima dell’assemblea ed entro il 23 giugno 2020 mediante pubblicazione nella sezione: “Assemblea 2020”, Area Riservata.

Le proposte alternative ammissibili saranno sottoposte a votazione dopo aver messo ai voti le rispettive proposte del Consiglio di amministrazione e ove queste ultime non siano approvate.