26/09/2019
Kairos
Kairòs Giovani Soci presente al Nono Forum Nazionale dei Giovani Soci

Quattro giovani Soci Kairòs, assieme a circa trecento altri Giovani Soci di tutta Italia, hanno partecipato al Forum Nazionale dei Giovani Soci, organizzato a Cosenza dal 20 al 23 settembre.

Giunto alla sua nona edizione, il forum si è confermato un appuntamento importante per molti gruppi giovani soci italiani, pronti a confrontarsi su tematiche comuni e a tracciare le direttrici da seguire a partire dai prossimi mesi. “Impact People” il tema della tre giorni di appuntamenti. Un argomento molto attuale e che ha spinto i giovani soci Kairòs e gli altri ragazzi presenti a interrogarsi sul come poter contribuire positivamente a migliorare il proprio territorio. 

Nella giornata di sabato, coadiuvati dall’associazione “Next – Nuova Economia per tutti”, i ragazzi si sono divisi in venti tavoli di lavoro con l’intento di ideare nuovi progetti “Impact” e di valutarne l’effettività fattibilità. Una valutazione di impatto citata anche dal direttore generale di Federcasse Sergio Gatti che, durante il suo intervento di sabato, ha ricordato le tappe fondamentali – tra cui l’enciclica del Papa Laudato Sì o l’Agenda 2030 dell’ONU – che stanno portando il mondo ad interrogarsi non più sul profitto ma sull’etica e sulla difesa dell’ambiente. Una direzione nota da più di un secolo dalle Cassa Rurali stesse, che nel loro statuto già contemplano l’attenzione al territorio e alle persone prima che al profitto. 

Più istituzionale, la giornata di domenica. Seguendo il modello del TED Talk, infatti, il Direttore di AICCON (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Nonprofit) Paolo Venturi ha sottolineato l’importanza dei progetti “Impact” e del valore generato dai progetti stessi che, virtuosamente, cercano di trarre il massimo coinvolgendo in maniera propositiva tutti gli attori egli stakeholders che operano su un territorio. A seguire, sono stati premiati i quattro migliori progetti su cui i Giovani Soci hanno lavorato durante il sabato.

Ancora una volta, il forum ha “messo al centro” i Giovani Soci, protagonisti di un movimento, come quello del credito cooperativo, in continuo cambiamento e che ha bisogno proprio dei giovani per migliorarsi ed innovarsi. Giovani che, come annunciato dal presidente di Federcasse Augusto Dell’Erba, potranno partecipare ancor più attivamente alla vita del credito cooperativo nazionale. A partire da novembre, infatti, un rappresentante dei Giovani Soci farà parte del Consiglio Nazionale di Federcasse. 

Un segnale forte in un momento così importante per tutto il mondo del credito cooperativo. Un mondo che dà sempre più valore al proprio impatto sul territorio di cui è espressione. Un impatto che deve partire dalla valorizzazione del territorio stesso, azione già intrapresa negli ultimi da Banca Campania Centro attraverso azioni di riscoperta dei luoghi in cui si è attivi grazie a iniziative ed eventi promosse da attori come la Fondazione Cassa Rurale, che da due anni collabora con la cooperativa di credito per dare nuovo lustro ai territori in cui la banca opera. 

Partecipare al Forum è stato un momento importante anche per i Giovani Soci Kairòs presenti, che hanno potuto portare la propria esperienza e le attività di Banca Campania Centro, confrontandosi in maniera proficua e all’insegna della cooperazione con tutti gli altri ragazzi presenti.